Home SCUOL@ 2.0

Uno degli aspetti che intendiamo indagare è quello della CONTAMINAZIONE TRA ANALOGICO e DIGITALE: i ragazzi utilizzeranno i taccuini Evernote SmartNotebook per scrivere sulla carta; queste annotazioni saranno digitalizzate con la 'app' Evernote. I contenuti archiviati saranno immediatamente disponibili in tutti i tablet per essere condivisi e rielaborati.

 

Gli alunni potranno scrivere sulle pareti di alcune aule e sui banchi, grazie ad “IDEA PAINT” un'apposita vernice che rende le superfici scrivibili e, tramite la fotocamera dei device, archivieranno gli elaborati in Evernote.

La document camera, collegata alla LIM ed ai tablet, permette di trasformare gli oggetti reali in artefatti digitali e realizzare piccoli video per documentare le esperienze vissute insieme.

Gli alunni useranno le penne capacitive per scrivere e disegnare sui device come se fossero veri e propri quaderni. La costruzione partecipata di E-BOOK DIGITALI INTERATTIVI sarà la DOCUMENTAZIONE dei percorsi di apprendimento e l’occasione per far sperimentare ai bambini il ‘GUSTO PER LA LETTURA’; scopriranno che il libro è qualcosa di personale che si può trasformare, fare, disfare, ampliare, inventare.


FARE PER IMPARARE-IMPARARE FACENDO: “SMONTARE LA CONOSCENZA” capire la struttura delle cose tramite l'osservazione e il processo di montaggio e smontaggio (video, oggetti, computer, lego, robot). Una volta capita la struttura sarà possibile riassemblare gli oggetti anche in modi nuovi e creativi.